19 Agosto 2015 sergiobertani

Bristol: frames

Bristol: Frames

Bristol: Frames

«Let’s get one thing straight: there’s no such thing as the Bristol sound»

(Beth Gibbons, Portishead)

Ed è proprio il sound e l’arte in generale che si respira in Bristol che fa di quel luogo uno dei miei preferiti in assoluto.
Le fotografie contenute nel progetto “Bristol: Frames“, che vado a linkare poco più avanti, sono state scattate nell’estate del 2013, ma rielaborate solo in questi giorni.

Gli angoli rappresentati sono scelti in maniera assolutamente casuale, dettata puramente dall’istinto e dalle suggestioni. L’atmosfera ricercata nel lavoro di postproduzione può ricordare quella cupa e opprimente di qualche noir anni ’70.

Ed è proprio l’atmosfera il fulcro del lavoro. Non è un progetto assolutamente descrittivo, bensì incentrato su una serie di suggestioni che le immagini dovrebbero (uso il condizionale, perché non è detto che io abbia raggiunto il mio obiettivo) suscitare in chi le osserva.

Potete visitare la gallery a questo link: behance.net/gallery/28807071/Bristol-Frames

Attendo feedback!

Tagged: , , , , , , , , , , , ,

CONTATTI